Calcolo prestito Inpdap: come usare il simulatore online

Calcolo rata mensile prestito Inpdap: come effettuarlo online

La Gestone Dipendenti Pubblici dell’Inps eroga a dipendenti e pensionati della pubblica amministrazione linee di credito a tassi di interesse agevolati, i cosiddetti prestiti ex Inpdap. Per agevolare gli utenti nella richiesta, di recente l’Inps ha introdotto un simulatore online che consente di effettuare il calcolo prestito Inpdap nel giro di pochi minuti.

Prima di passare in rassegna tutte le caratteristiche del simulatore Inps però è necessario ricordare come si compone l’offerta dei prestiti Inps ex Inpdap. I prestiti agevolati Inps Inpdap si dividono in piccoli prestiti e prestiti pluriennali, i primi rientrano nella categoria dei prestiti personali mentre i secondi sono prestiti finalizzati.

Caratteristiche prestito pluriennale e piccolo prestito Inpdap

Richiedendo un piccolo prestito Inps ex Inpdap il richiedente può ottenere una somma fino a 8 mensilità medie nette percepite. Mentre per i prestiti pluriennali l’importo varia a seconda della finalità, come stabilito dal Regolamento Prestiti Inps, in ogni caso non è possibile superare la soglia dei 150 mila euro.

Per quanto attiene invece il piano di rimborso del finanziamento, i piccoli prestiti possono durare 1, 2, 3 o 4 anni mentre quelli pluriennali possono essere quinquennali o decennali. Il tasso di interesse applicato è del 4,25% per i piccoli prestiti e pari al 3,5% per i pluriennali.

 

Grazie al nuovo servizio online introdotto dall’Inps, quanti desiderano richiedere un prestito Inps ex Inpdap possono effettuare una simulazione in pochi minuti. La procedura è piuttosto semplice e il servizio è raggiungibile seguendo il percorso: “Home - Servizi - Gestione Dipendenti Pubblici: Simulazione Calcolo Piccoli Prestiti e Prestiti Pluriennali”.

Calcolo on line piccolo prestito Inpdap e prestito pluriennale

Il servizio calcolo prestito Inpdap propone tutti i prestiti accessibili dall’utente in base alla sua età e al suo reddito mensile e per ogni prestito consente di conoscere in anticipo sia l’importo massimo finanziabile che la rata mensile da rimborsare.

Il calcolatore è accessibile anche a quanti non sono in possesso del Pin Inps e consente di effettuare simulazioni in tre modalità:

  • simulazione prestito
  • simulazione per rata ideale
  • simulazione per importo specifico.

Utilizzando il servizio calcolo prestito Inpdap in modalità simulazione prestito è sufficiente inserire nell’apposito form lo stipendio mensile e la data di nascita del richiedente. Mentre le simulazioni per rata ideale e per importo specifico è necessario inserire anche la rata mensile che si intende pagare, nel primo caso, o l'importo che si intende ottenere con il prestito, nel secondo.

 

Maggiori informazioni qui: