Calcola prestito Inpdap online con i servizi Inps

Conoscere la rata e i costi reali di un finanziamento permette di comprendere in pochi minuti le concrete condizioni presentate dalla linea di credito. Quali risorse usare per eseguire il calcolo? Se il prestito esaminato rientra tra le proposte ex Inpdap Inps c’è un’apposita funzionalità del portale dell’Istituto. Calcola prestito Inpdap online grazie alla nostra guida, scopri la rata del tuo finanziamento.

Prestiti ex Inpdap Inps: i servizi da utilizzare

Trattare i prestiti Inpdap oggi significa riferirsi alle linee di credito Inps fornite dalla Gestione Dipendenti Pubblici. I prestiti oggetto della nostra guida coincidono quindi con i finanziamenti diretti, erogati dall’Inps a dipendenti e pensionati pubblici iscritti alla Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali.

I finanziamenti diretti corrispondono a due prodotti, ossia i Piccoli prestiti e i Prestiti pluriennali diretti.

La procedura

Calcola prestito Inpdap online, il procedimento da adottare. Lo strumento di simulazione del prestito considerato è presente all’interno del portale Inps, https://www.inps.it/.

Si tratta di un servizio che non prevede l’autenticazione da parte dell’utente. Chiunque può quindi eseguire il calcolo e comprendere se l’offerta Inps Inpdap è davvero rispondente alle proprie aspettative.

Individuare il servizio è piuttosto semplice. Una volta raggiunta la pagina “Tutti i servizi” sarà sufficiente ricercare le funzionalità pertinenti la Gestione Dipendenti Pubblici. Tra queste abbiamo appunto la simulazione del Piccolo prestito e dei Pluriennali diretti.

I dati da inserire

 

Calcola prestito Inpdap online: cosa ti serve. L’Istituto di previdenza richiede due elementi fondamentali per compiere il calcolo: la data di nascita dell’utente e il relativo stipendio netto.

Fornendo questi due dati saranno elencate tutte le linee di credito accessibili. Per ognuna saranno riportati gli aspetti determinanti per il rimborso. Saranno infatti indicati la rata, la durata, il tasso, gli interessi e i costi pertinenti il piano di ammortamento. A ciò si aggiungono importi lordi e netti minimi e massimi.

La tabella riportata di seguito è un esempio del risultato che potrete ottenere.

simulazione

Modalità di calcolo online prestiti per dipendenti pubblici

Oltre alla citata modalità di calcolo segnaliamo altre due opzioni. La prima implica la simulazione con l’aggiunta della rata desiderata e la seconda prevede l’inserimento dell’importo richiesto.

Sono due sistemi di calcolo concepiti per chi ha già le idee chiare su un aspetto del finanziamento.

Calcola prestito Inpdap online con le tavole finanziarie. Sempre in merito alle modalità di calcolo l’Istituto propone anche un’altra risorsa che potrebbe risultare rilevante per il richiedente: le tabelle prestiti Inps.

 

Maggiori informazioni qui: