Inpdap servizi online per il cittadino: quali sono e come accedere?

Inpdap servizi online per il cittadino: quali sono e come accedere? Grazie all’opportunità di accedere all’Area riservata Inps e quindi Servizi ex Inpdap, avrete diritto a una serie di funzionalità online.

Inpdap servizi online per il cittadino: modalità d’accesso. Per godere di tale opportunità dovrete essere in possesso di un PIN, ovvero un codice segreto di identificazione personale. Vi sono due tipologie di PIN, ossia “online” e “dispositivo”. Dobbiamo subito specificare che il PIN online non è condizione sufficiente per terminare il processo che riguarda alcuni servizi telematici, per i quali è invece previsto il PIN dispositivo.

 

Quest’ultimo è stato introdotto per garantire un livello di sicurezza maggiore in merito all’identità del richiedente. A dispetto del PIN online, il PIN dispositivo è concesso solo a condizione che l’utente sia stato identificato oppure abbiamo inoltrato un documento di riconoscimento.

Con l’intento di semplificare l’accesso ai servizi online, a partire dal 1° marzo 2013, il numero dei caratteri che definiscono il PIN è stato portato da 16 a 8. Il PIN iniziale, concesso durante la fase di assegnazione di un nuovo PIN oppure di ripristino per smarrimento, è sempre composto da 16 caratteri.

Durante il primo accesso con questo PIN, il cittadino è chiamato a produrne uno nuovo composto da soli 8 caratteri. Ogni successivo accesso è compiuto solo con PIN da 8 caratteri. Quanti hanno invece il PIN da 16 caratteri possono continuare a utilizzarlo fino alla modifica periodica.

 

Maggiori informazioni qui: