Scopri come reperire la modulistica piccoli prestiti Inpdap

Prestiti Inpdap modulistica e richiesta online

Con la crisi economica sono sempre di più le famiglie che si trovano a dover ricorrere a piccoli prestiti per far fronte a spese impreviste o improvvise. Uno scenario in cui i dipendenti e pensionati pubblici possono ricorrere ai piccoli prestiti. In questo approfondimento vedremo cosa sono, come richiederli e scaricare la modulistica piccoli prestiti Inpdap.

La prima cosa da chiarire quando si parla di piccoli prestiti Inpdap è che rientrano nella famiglia dei prestiti personali. Possono quindi essere richiesti per far fronte a qualsiasi necessità senza dover presentare particolari documenti.

La somma finanziabile risulta però piuttosto ridotta. come si evince dal nome, infatti, i piccoli prestiti prevedono importi bassi e durate relativamente brevi. Nello specifico, è possibile ottenere somme fino a un massimo di 8 mensilità di stipendio o pensione percepite dal richiedente. Il tasso di interesse (Tan) è fisso al 4,25%.

Come reperire la modulistica prestiti Inpdap

Per quanto attiene alla modulistica piccoli prestiti Inpdap, il modello per la richiesta può essere scaricato direttamente dal sito ufficiale dell’Inps. Per reperirlo è necessario accedere alla sezione modulistica del sito ufficiale dell’Inps.

 

È necessario innanzitutto collegarsi con il sito inps.it e fare click sul collegamento Tutti i servizi presente sulla home page, in alto a sinistra. L’utente verrà quindi rimandato sulla sezione del sito Inps in cui sono presenti tutti i servizi online.

Da qui sarà necessario accedere alla sezione Tutti i moduli e navigare tra i modelli, utilizzando il menu laterale di sinistra, per trovare il modulo per la richiesta del piccolo prestito. Il modello è denominato Piccolo prestito- Iscritto in servizio, Pensionato.

Richiesta piccoli prestiti Inpdap 2018

Per quanto attiene alla trasmissione della domanda, la procedura per la richiesta varia a seconda che il richiedente sia dipendente o pensionato. Nel primo caso la richiesta per il piccolo prestito deve essere inoltrata per il tramite dell’Amministrazione di appartenenza del dipendente.

I pensionati che desiderano inoltrare la domanda di piccolo prestito invece possono sfruttare l’apposito servizio online. Funzionalità accessibile tramite il sito Inps utilizzando il Pin Inps.

 

Maggiori informazioni qui: