Perché il mutuo surroga conviene e chi propone le soluzioni più vantaggiose

Surroga mutuo significato e funzionamento

La surroga mutuo è un’operazione gratuita che consente di trasferire il finanziamento in corso presso una nuova banca o società finanziaria. Il mutuo surroga conviene a tutti coloro che sono alla ricerca di condizioni migliori rispetto a quelle in corso.

Si tratta infatti di una procedura che permette di concordare con la nuova banca delle condizioni per il rimborso del capitale diverse da quelle previste in precedenza. Non è tuttavia possibile richiedere nuova liquidità.

La ragione è da ricondurre alle caratteristiche della portabilità. Questa prevede infatti non solo il trasferimento del mutuo, ma anche quello dell’ipoteca che passa da una banca all’altra.

Trasferimento che avviene con l’applicazione di una nota all’atto di ipoteca e non prevede costi notarili a carico del mutuatario. La surroga si presenta infatti per il cliente come un prodotto completamente a costo zero. Fattore che ne accresce sensibilmente la convenienza.

 

Senza contare la possibilità di modificare il piano di ammortamento in modo che sia più confacente alle necessità del mutuatario. È possibile ad esempio passare da un tasso fisso a uno variabile, o viceversa. Allo stesso modo sarà possibile allungare la durata del rimborso, al fine di ottenere una rata più sostenibile nel tempo.

Surroga mutuo migliore 2018: come trovare l’offerta più vantaggiosa

Ma come trovare il mutuo surroga conviene di più? La selezione delle offerte è semplice ed intuitiva. Come per i mutui tradizionali, è possibile valutare le proposte presenti sul mercato sfruttando i portali di comparazione presenti sulla Rete.

Una volta inseriti nel form di ricerca i dati del mutuo che si desidera ricevere e l’importo del debito residuo, il sistema propone automaticamente le offerte che soddisfano le preferenze indicate dall’utente. I dati da considerare per trovare l’offerta migliore saranno rata e Taeg.

Per dipendenti e pensionati pubblici ricordiamo la possibilità di ricorrere alla surrogamutuo Inpdap Inps, che garantisce l’applicazione di un tasso agevolato.

 

Maggiori informazioni qui: