Assegno Sociale INPS: Scopri i Requisiti, i Beneficiari e gli Importi

Assegno Sociale INPS: Scopri i Requisiti, i Beneficiari e gli Importi di questa nuova soluzione previdenziale. L’assegno sociale INPS è una prestazione assistenziale completamente autonoma rispetto al versamento dei contributi. La prestazione è rivolta ai cittadini che si hanno situazioni economiche precarie o disagiate. La destinazione dell’assegno sociale INPS è decisa in base al reddito dei richiedenti, individuale in caso il richiedente non sia coniugato, cumulativo nel caso si tratti di un soggetto sposato.

La concessione del’assegno avviene in via temporanea, con riserva fino al momento in cui sono stati verificati gli effettivi requisiti di cui è in possesso il richiedente. L’assegno non può essere fruito all’estero, tant’è che un soggiorno all’estero da parte del richiedente comporta la sospensione dell’opera previdenziale fino al momento del rimpatrio. Inoltre la somma non è soggetta a ritenute IRPEF.

 

Per avere diritto all’assegno sociale inps sono richiesti pochi requisiti che è necessario dimostrare di possedere. Il primo requisito è quello di essere cittadini italiani, comunitari oppure extracomunitari forniti di regolare permesso di soggiorno in corso di validità. Il secondo requisito è di tipo anagrafico: potranno infatti richiedere l’assegno previdenziale inps solo i cittadini che hanno almeno 65 anni e 3 mesi.

È inoltre necessario che il richiedente risieda effettivamente nel territorio italiano e percepisca un reddito inferiore ai limiti previsti per legge: se il richiedente è celibe la soglia fissata è pari a 5.818,93 euro, se è nubile a  11.637,86 euro.

 

Maggiori informazioni qui: