Come richiedere Inps mutuo variazione tassi Inpdap

Come funziona la modifica del tasso di interesse mutuo Inpdap

Oltre ad occuparsi della previdenza dei propri iscritti, l’Inps eroga finanziamenti a tassi di interesse agevolato. Linee di credito che possono essere sia prestiti che mutui ipotecari. In questo secondo caso è possibile ottenere il finanziamento sia a tasso fisso che variabile, nonché di modificare il tasso di interesse nel corso dell’ammortamento ricorrendo all’opzione Inps mutuo variazione tassi.

La modifica del tasso di interesse del mutuo ipotecario Inps ex Inpdap è una possibilità che l’ente previdenziale riserva ai dipendenti e pensionati pubblici che hanno in corso un mutuo ex Inpdap.

L’ente previdenziale ha una normativa interna che stabilisce le condizioni per la concessione e il rimborso dei mutui ipotecari agevolati. Stando a quanto stabilito dal Regolamento Mutui Inpdap in vigore, il tasso di interesse del finanziamento può essere variato una sola volta nell’arco dell’ammortamento. Tale variazione implica il passaggio da tasso fisso a tasso variabile, e viceversa.

Requisiti e domanda online 2018

Per poter beneficiare dell’opzione Inps mutuo variazione tassi è necessario che siano trascorsi almeno due anni dalla data di perfezionamento del contratto di mutuo.

 

Non solo. La variazione del tasso di interesse viene concessa solo ai mutuatari non morosi. I soggetti che risultano morosi possono ottenere la variazione solo a condizione che prima si occupino di regolarizzare la propria posizione debitoria.

Per quanto attiene alla richiesta di variazione del tasso, la domanda deve essere trasmessa per via telematizzata. Sul sito ufficiale dell’Inps è presente un servizio online che permette di inviare la richiesta autonomamente.

L’utilizzo del servizio online Inps mutuo variazione tassi implica però l’utilizzo del Pin Inps, codice personale che può essere richiesto presso una qualsiasi sede Inps. In alternativa è possibile richiedere il Pin Inps direttamente online, tramite l’apposita procedura guidata di richiesta.

Per maggiori informazioni sul Pin Inps vi rimandiamo al nostro approfondimento.

 

Maggiori informazioni qui: